L'esito delle elezioni premia il radicamento territoriale del Pd

Il risultato delle elezioni comunali con la rielezione immediata di Federico Borgna senza passare dal ballottaggio e l’affermazione del Partito Democratico come prima forza politica della città impongono una serie di riflessioni da condividere con i cittadini.
Mentre tutti gli altri partiti segnano il passo nel consenso raccolto tra gli elettori il risultato del Pd premia il radicamento territoriale e lo sforzo di confronto e dialogo con la città che non si limita solo alla campagna elettorale ma è contraddistinto da presenze e rapporti continui con la cittadinanza. Il positivo dato elettorale segna per la prima volta anche una tendenza alla crescita del consenso per il Pd nelle frazioni.
Abbiamo stretto un patto programmatico con Federico Borgna e ora siamo pronti a lavorare al meglio al suo fianco per i prossimi cinque anni.
Ai cittadini ribadisco il mio impegno, unitamente a quello di tutto il Pd, di essere presenza attiva e propositiva cercando di continuare il percorso di crescita di Cuneo attraverso partecipazione e condivisione delle scelte.
Voglio anche ringraziare per l’ottimo risultato personale ottenuto. Sono onorata e grata per le 617 preferenze e anche per le tante dimostrazioni di affetto e attenzione ricevute nei giorni scorsi dopo l'incidente occorsomi all’uscita da un incontro sui trasporti.
Ora si è chiusa la pagina della campagna elettorale, sempre bella perché portatrice di democrazia e confronto, e si apre una lunga stagione di lavoro che tutto quanto il Partito Democratico vuole svolgere da protagonista al fianco del sindaco Borgna.

Scrivi commento

Commenti: 0